NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie Policy

La presente Cookie Policy è relativa al sito www.toassociati.org (“Sito”) gestito e operato dalla società Tour Operator Associati S.r.l.

I cookies sono piccoli file di testo inviati all'utente dal sito web visitato. Vengono memorizzati sull’hard disk del computer, consentendo in questo modo al sito web di riconoscere gli utenti e memorizzare determinate informazioni su di loro, al fine di permettere o migliorare il servizio offerto.

Esistono diverse tipologie di cookies. Alcuni sono necessari per poter navigare sul Sito, altri hanno scopi diversi come garantire la sicurezza interna, amministrare il sistema, effettuare analisi statistiche, comprendere quali sono le sezioni del Sito che interessano maggiormente gli utenti o offrire una visita personalizzata del Sito.

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione. Quanto precede si riferisce sia al computer dell’utente sia ad ogni altro dispositivo che l'utente può utilizzare per connettersi al Sito.

Cookies tecnici

I cookies tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio.

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web.

Possono essere suddivisi in cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookies analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookies di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.


La disabilitazione dei cookies potrebbe limitare la possibilità di usare il Sito e impedire di beneficiare in pieno delle funzionalità e dei servizi presenti sul Sito. Per decidere quali accettare e quali rifiutare, è illustrata di seguito una descrizione dei cookies utilizzati sul Sito.

Tipologie di cookies utilizzati

Cookies di prima parte:

I cookies di prima parte (ovvero i cookies che appartengono al sito dell’editore che li ha creati) sono impostati dal sito web visitato dall'utente, il cui indirizzo compare nella finestra URL. L'utilizzo di tali cookies ci permette di far funzionare il sito in modo efficiente e di tracciare i modelli di comportamento dei visitatori.

Cookies di terzi:

I cookies di terzi sono impostati da un dominio differente da quello visitato dall'utente. Se un utente visita un sito e una società diversa invia l'informazione sfruttando quel sito, si è in presenza di cookies di terze parti.

Cookies di sessione:
I c.d. ‘cookies di sessione’ sono memorizzati temporaneamente e vengono cancellati quando l’utente chiude il browser. Se l’utente si registra al Sito, può utilizzare cookies che raccolgono dati personali al fine di identificare l’utente in occasione di visite successive e di facilitare l'accesso - login al Sito (per esempio conservando username e password dell’utente) e la navigazione sullo stesso. Inoltre Termosabina Srl utilizza i cookies per finalità di amministrazione del sistema. Il Sito potrebbe contenere link ad altri siti. Tour Operator Associati S.r.l. non ha alcun accesso o controllo su cookies, web bacon e altre tecnologie di tracciamento usate sui siti di terzi cui l’utente può accedere dal Sito, sulla disponibilità, su qualsiasi contenuto e materiale che è pubblicato o ottenuto attraverso tali siti e sulle relative modalità di trattamento dei dati personali; Tour Operator Associati S.r.l. a questo proposito, considerata la mole di tali siti terzi, declina espressamente ogni relativa responsabilità. L’utente dovrebbe verificare la privacy policy dei siti di terzi cui accede dal Sito per conoscere le condizioni applicabili al trattamento dei dati personali poiché la Privacy Policy di Tour Operator Associati S.r.l. si applica solo al Sito come sopra definito.

Cookies persistenti:

I cookies persistenti sono memorizzati sul dispositivo degli utenti tra le sessioni del browser, consentendo di ricordare le preferenze o le azioni dell'utente in un sito. Possono essere utilizzati per diversi scopi, ad esempio per ricordare le preferenze e le scelte quando si utilizza il Sito.


Cookies essenziali:

Questi cookies sono strettamente necessari per il funzionamento del Sito. Senza l'uso di tali cookies alcune parti del Sito non funzionerebbero. Comprendono, ad esempio, i cookies che consentono di accedere in aree protette del Sito. Questi cookies non raccolgono informazioni per scopi di marketing e non possono essere disattivati.

Cookies funzionali:

Questi cookies servono a riconoscere un utente che torna a visitare il Sito. Permettono di personalizzare i contenuti e ricordate le preferenze (ad esempio, la lingua selezionata o la regione). Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l'utente. Tutte le informazioni raccolte sono anonime.

Cookies di condivisone sui Social Network:

Questi cookies facilitano la condivisione dei contenuti del sito attraverso social network quali Facebook e Twitter. Per prendere visione delle rispettive privacy e cookies policies è possibile visitare i siti web dei social networks. Nel caso di Facebook e Twitter, l'utente può visitare https://www.facebook.com/help/cookies e https://twitter.com/privacy.

Nello specifico, si riporta di seguito la lista dei principali cookies utilizzati sul Sito e relative descrizioni e funzionalità, compresa la durata temporale.

1) Tipologia di Cookie Prima parte Funzionale
Provenienza Tour Operator Associati S.r.l.
Finalità Recuperare le impostazioni dell'utente (salvare la sessione dell'utente e ricordare alcune impostazioni come le impostazioni di accessibilità)
Durata Cookie persistente
   
2) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale
Provenienza Tour Operator Associati S.r.l.
Finalità Memorizzare il luogo dell'utente e ricordare le impostazioni di lingua (in forma anonima)
   
3) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale
Provenienza Tour Operator Associati S.r.l.
Finalità Personalizzare il contenuto della pagina a seconda del dispositivo utilizzato dall'utente, delle sue scelte e delle impostazioni (in forma anonima)

Come modificare le impostazioni sui cookies

La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookies, ma l’utente normalmente può modificare le impostazioni per disabilitare tale funzione. E' possibile bloccare tutte le tipologie di cookies, oppure accettare di riceverne soltanto alcuni e disabilitarne altri. La sezione "Opzioni" o "Preferenze" nel menu del browser permettono di evitare di ricevere cookies e altre tecnologie di tracciamento utente, e come ottenere notifica dal browser dell’attivazione di queste tecnologie. In alternativa, è anche possibile consultare la sezione “Aiuto” della barra degli strumenti presente nella maggior parte dei browser.


E' anche possibile selezionare il browser che utilizzato dalla lista di seguito e seguire le istruzioni: - Internet Explorer; - Chrome; - Safari; - Firefox; - Opera. Da dispositivo mobile: - Android; - Safari; - Windows Phone; - Blackberry.

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio offerto da Tour Operator Associati S.r.l.

Italian English
Bhutan: Come in una fiaba
  • Valido fino: 31 Dicembre 17
  • A partire da €: 2.830
  • Tipologia: Individuali con servizi privati, Ricorrenze e Feste
Bhutan: Come in una fiaba

Il Bhutan o Druk-Yul, il Paese del Drago incastonato tra India e Tibet nell'Himalaya orientale è un minuscolo regno di monaci e contadini. E' caratterizzato da quieti verdi vallate coltivate a risaie tra grandi foreste di abeti, pini e rododendri. Il paesaggio è costellato da piccoli villaggi dalle abitazioni finemente decorate secondo la simbologia buddista. E poi gli Dzong, i monumentali edifici sparsi come cittadelle in tutto il Paese: insieme fortezze, monasteri, centri amministrativi e sociali. Agli Dzong si riferiscono le tante feste, o meglio "Tsechu", in onore delle divinità tutelari che movimentano la vita delle comunità. E ad ogni festa si assiste a vere e proprie migrazioni da un villaggio all'altro. Durante le feste nei cortili dei monasteri si susseguono danze, riti, preghiere, giochi e gare, secondo una liturgia lamaista che assume forme spettacolari e simboliche. Gli abiti sfarzosi dei pellegrini dal volto mascherato, i loro movimenti e le evoluzioni di tutti danzatori suggeriscono storie mitologiche e fiabesche dove il bene è in eterna lotta con il male. Questo messaggio giunge in modo diretto anche ai visitatori che poco comprendono le simbologie dottrinali del buddismo lamaista.

 

In sintesi

Delhi, Chalsa, Thimpu, Punakha, Bhumtang, Paro
Viaggio Individuale con servizi privati
13 notti
Voli internazionali non inclusi

Itinerario

1° giorno, Arrivo a DELHI
Arrivo e disbrigo delle formalità di frontiera. Trasferimento in hotel. Pernottamento.

2° giorno, DELHI
Prima colazione e tempo per il riposo. Dopo la seconda colazione giro orientativo della città formata da due parti distinte: la Vecchia Delhi, capitale dell'India musulmana tra il XVII e il XIX secolo e ricca di moschee, monumenti e forti legati alla storia di quel periodo; e la Nuova Delhi, città imperiale eletta a capitale dell'India dagli Inglesi, ampia e ricca di verde che ospita molte ambasciate e diversi edifici governativi. Cena e pernottamento.

3° giorno, DELHI / BAGDOGRA / CHALSA (70 km – 2 ore)
Prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza per Bagdogra, la principale città di accesso alla vasta regione del Bengala nord-occidentale. Seconda colazione. Si prosegue quindi per Chalsa, una piccola città posta ai piedi della catena himalaiana, circondata da coltivazioni di thè, fiumi e fitte foreste popolate da elefanti, da "gaur" il bisonte indiano, daini, rinoceronti bianchi e ultimi esemplari di tigri del Bengala. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

4° giorno, CHALSA / PHUNTSHOLING / THIMPU (246 km – 6 ore)
Prima colazione e partenza per Phuntsholing, città di confine con il Bhutan e simbolo del passaggio dall'universo induista a quello del buddismo lamaista. Dopo le formalità di frontiera si effettua una sosta per la visita del Gompa Kharbandi, posto tra una rigogliosa vegetazione di piante e fiori tropicali. Il monastero contiene pitture che illustrano la vita di Buddha e statue di Shabdrung Ngawang Namgyal e del Guru Rimpoche, e offre una piacevole vista panoramica sulle piane del Bengala occidentale. Si prosegue in Bhutan: un regno fuori dal comune tra mistero e realtà che più di tutti ha potuto preservare la propria cultura, il codice etico e le tradizioni legate al buddismo Mahayana o del Grande Veicolo. Secondo questa espressione del buddismo la fede di alcuni sarà abbastanza grande da condurre alla salvezza tutta l'umanità. Seconda colazione in corso di trasferimento. Arrivo a Thimpu, capitale del Bhutan e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

5° giorno, THIMPU
Prima colazione. Fino a poco tempo Thimpu era un villaggio rurale situato in una fertile valle: oggi è la vivace capitale della nazione. Vista del National Memorial Chorten, con lo stupa commemorativo eretto in onore del terzo Re scomparso nel 1972 e del maestoso Tashichhodzong, "la fortezza della religione gloriosa", che comprende uffici governativi e amministrativi e la stanza del Trono del Re. Seconda colazione. Tempo a disposizione. Cena e pernottamento.

6° giorno, THIMPU
Prima colazione e visita del piccolo monastero di Kharbandi. Il Paese ha un numero enorme di edifici religiosi, dislocati quasi tutti in posizioni remote per dare ai monaci ancor più pace e solitudine. I monasteri, detti "goemba", termine corrispondente al tibetano "gompa" sono tutti diversi tra loro pur mantenendo alcune simili caratteristiche in base all'utilizzo. Seconda colazione. Tempo a disposizione per visitare la Scuola di Arti e Mestieri. Cena e pernottamento.

7° giorno, THIMPU / WANGDUEPHADRANG / PUNAKA (75 km - 2/3 ore)
Prima colazione e partenza per Punakha, antica capitale del Paese nel Bhutan centrale. Facendo un percorso estremamente pittoresco, la strada sale in un susseguirsi di curve che raggiungono il Dochu La Pass a 3.048 metri. La vista panoramica è mozzafiato, all'orizzonte si staglia la catena himalaiana e il monte Gankar Punsum che con i suoi 7.550 metri è la vetta più alta del Bhutan. In seguito la strada ridiscende verso la valle per giungere a Punakha (1.300 metri), un immenso palazzo fortificato. Visita dello dzong di Punakha "Pungthang Dechen Phodrang" o "Luogo della grande felicità" collocato alla confluenza dei fiumi Phochu e Mochu. Costruito nel 1637 da Shubdrung Nawang Namgyal, ed attuale residenza invernale del capo abate Je-Khenpo, nonostante i rimaneggiamenti subiti nel tempo, rappresenta uno degli edifici più maestosi e rappresentativi dell'architettura bhutanese. Seconda colazione. Piacevole passeggiata e visita di Chimi Lhakhang, il tempio del monaco chiamato il "folle divino". Cena e pernottamento.

8° giorno, PUNAKHA / JAKAR (205 km - 5 ore)
Prima colazione. Quindi partenza per Bumthang attraversando il Pelela Pass (3200 metri) e poi la bella valle di Mangde. Lungo il percorso si attraversa il villaggio di Rukhubji dove si trova il Chorten Chendebji, replica di uno stupa nepalese. Seconda colazione in corso di viaggio. Si supererà il passo di Yotong La (3.400 metri) dove la strada si inerpica attraversando foreste di conifere e ampie valli coltivate. Arrivo a Jakar per la cena ed il pernottamento.

9° giorno, JAKAR (VALLE DI BUMTHANG)
Prima colazione. Si esplorano le affascinanti vallate di Bumthang considerate il cuore spirituale del paese. Qui si trovano alcuni dei più antichi palazzi del Bhutan, templi e monasteri buddisti. Il panorama si apre su campi d'orzo, piantagioni di mele, boschi e prati che si arrampicano su enormi colline fino alle scoscese pareti delle montagne himalaiane che separano il Bhutan dal Tibet. Seconda colazione in corso di visita. Visita di Jambey Lhakhang, monastero costruito nel VII sec. dal re tibetano Songtsen Gampo, parte di uno dei 108 monasteri eretti per scacciare gli spiriti maligni dalle regioni himalayane. Visita di Kurje Lhakhang, un complesso di tre templi circondati da un muro di 108 chorten e di Tamshing Lhakhang che si trova dall'altra parte del fiume, fondato nel 1501 da Terton Pema Iinga, una reincarnazione del Guru Padmasambhava. Rientro a Jakar. Cena e pernottamento.

10° giorno, JAKAR / PUNAKHA (215 km - 6/7 ore)
Prima colazione. Procedendo nel viaggio di ritorno verso Punakha si effettuano alcune soste. La prima per la visita dello Dzong di Trongsa costruito nel 1648, sede del potere dei primi due re del Bhutan e luogo di investitura di tutti i cinque re prima della loro salita al trono. La posizione dello Dzong di Trongsa, posto proprio nell'unica strada di collegamento tra est ed ovest del paese, è estremamente strategica e si comprende come da qui potesse svolgersi il controllo effettivo di entrambe le regioni. Seconda colazione. Sosta poi a Wangdi Pudrang per la visita dello Dzong, così vasto e organizzato da poter essere un villaggio esso stesso. Arrivo a Punakha. Cena e pernottamento.

11° giorno, PUNAKHA / PARO (135 km - 5 ore circa)
Prima colazione e partenza per Paro, antico centro situato a 2200 metri. All'arrivo visita dello Ta Dzong, inaugurato come Museo Nazionale del Bhutan nel 1968 e in origine costruito come torrione difensivo dello Dzong Rimpung. Contiene un'affascinante collezione di reperti, manufatti e oggetti religiosi, nonché thangkha e pitture. Lo Dzong Rinpung ospita ancora oggi il corpo monastico di Paro, gli uffici amministrativi e il tribunale. Paro si presenta come un mosaico di risaie circondate da salici piangenti, da montagne boscose e sullo sfondo vette perennemente innevate. Seconda colazione. Cena e pernottamento.

12° giorno, PARO (TAKTSANG)
Prima colazione. Partenza per la visita del monastero di Taktsang (detto anche il nido della tigre) luogo di fervente pellegrinaggio, raggiungibile a piedi (circa 6 ore andata/ritorno) o in parte a cavallo. La posizione è particolarmente impervia poiché sorge su uno spuntone roccioso dell'altezza di circa 900 mt, sovrastando la spettacolare vallata sottostante. La leggenda racconta che il Guru Rimpoche arrivò qui cavalcando una tigre e vi si fermò a lungo per meditare, trasformandolo in un luogo sacro per tutti i buddisti del Bhutan. Seconda colazione. Rientro a Paro. Cena e pernottamento.

13° giorno, PARO / DELHI
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per Delhi. Arrivo e trasferimento in hotel. Seconda colazione libera. Tempo a disposizione. Pernottamento.

14° giorno, DELHI - partenza
Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro. 


Hotels previsti di categoria Standard


Condizioni individuali di partecipazione

Quota base in camera doppia
Minimo 2 persone € 3.250,00
Minimo 4 persone € 2.830,00
Supplemento Singola € 515,00

Supplemnto alta stagione € 460,00
Novembre e Marzo

Visto di ingresso multiplo India da € 90,00
Visto di ingresso Bhutan USD 40

Iscrizione/Assicurazione Medico-Bagaglio (rimborso spese mediche fino a € 10.000) € 85,00
Assicurazioni facoltative per Annullamento viaggio su richiesta.


Cambi applicati: 1 USD = 0,90 € Adeguamento valutario, se necessario, entro 20 giorni dalla data di partenza.

La quota base comprende
Sistemazione in hotels con prima colazione; voli interni, servizi, trasferimenti ed escursioni come indicate nel programma con guide locali parlanti inglese; ingressi e pasti come da programma; documenti e set da viaggio.

La quota base non comprende
I voli (internazionali); escursioni facoltative; pasti non previsti; bevande; mance; spese personali e quanto altro non previsto.

Documenti
Occorre il visto di ingresso che si ottiene in Italia, tempo necessario circa 2 settimane. Occorre il Passaporto valido per almeno sei mesi dalla data di termine del viaggio, 2 fototessere ed un modulo di richiesta visto on-line compilato in inglese nonché una foto-tessera scannerizzata da allegare al modulo.

Importante
L'ordine dell'escursioni può essere modificato per un migliore sviluppo dell'itinerario a seconda delle condizioni climatiche e orari dei voli.


FESTIVALS 2017 IN BHUTAN

Punakha Drubchen Punakha Dzong, Punakha 4th – 6th March
Punakha Tshechu Punakha Dzong, Punakha 7th –9th March
Tharpaling Thongdrol Tharpaling Lhakhang, 12th March

Chummi, Bumthang Chhorten Kora Chorten Kora, 11th April & 26th
Trashiyangtshe April Gomphukora Gom Kora Lhakhang, 4th – 6th April
Trashigang Talo Tshechu Talo Gonpa, Punakha 4th –6th April

Gasa Tshechu Gasa Dzong, Gasa 3rd – 6th April
Zhemgang Tshechu Zhemgang Dzong, 4th –7th April
Zhemgang Paro Tshechu Rinpung Dzong, Paro 7th –11th April

Chhukha Tshechu Chhukha Dzong, Chhukha 9th – 11th April
Rhododendron Festival Lamperi Botanical Garden, 14th – 16th April
Dochula, Thimphu Domkhar Tshechu Domkhar, Chummi, 5th – 7th May

Bumthang Ura Yakchoe Ura Lhakhang, Bumthang 7th – 10th May
Nimalung Tshechu Nimalung Dratshang, 1st –3rd July
Chummi, Bumthang Kurjey Tshechu Kurjey Lhakhang, 3rd July

Choekhor, Bumthang Haa Summer Festival Haa 5th July
Mushroom Festival Genekha, Thimphu 15th –16th August
Masutaki Mushroom Festival Ura, Bumthang 23rd –24th August

Thimphu Drubchen Tashi Chhodzong, Thimphu 26th – 29th September
Wangdue Tshechu Tencholing Army Ground, 29th September-2nd
Wangduephodrang October Gangtey Tshechu Gangtey Gonpa, Phobjikha, 3rd–5th October

Wangduephodrang Tamshing Phala Chhoepa, 29th September - 1st October
Thimphu Tshechu Tashi Chhodzong, Thimphu 30th September – 2nd October
Thangbi Mani Tangbi Lhakhang, Choekor, 4th –6th October

Bumthang Jumolhari Mountain Festival Dangochong, Thimphu 14th –15th October
Jakar Tshechu Jakar Dzong, Choekhor, 29th – 31st October
Bumthang Dechenphu Tshechu Dechenphu Lhakhang, 30th October

Thimphu Jambay Lhakhang Drup Jambay Lhakhang, 3rd – 7th November
Choekhor, Bumthang Prakhar Duchhoed Prakar Lhakhang, Chummi, 4th – 6th November
Bumthang Black Necked Crane Festival Gangtey Gonpa, Phobjikha, 11th November

Wangduephodrang Mongar Tshechu Mongar Dzong, Mongar 26th – 28th
November Pemagatshel Tshechu Pemagatshel Dzong, 26th – 28th
Pemagatshel November Trashigang Tshechu Trashigang Dzong, 27th – 29th

Trashigang November Jambay Lakhang Singye Jambay Lhakhang, 3rd December
Cham Choekhor, Bumthang Nalakhar Tshechu Ngaa Lhakhang, 3rd – 5th December
Bumthang Druk Wangyel Tshechu Dochula, 13th December

Thimphu Trongsa Tshechu Trongsa Dzong, 26th – 28th December
Trongsa December Lhuentse Tshechu Lhuentse Dzong, 26th – 28th December

 

Contattaci per avere informazioni su questo viaggio

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo quanto prima possibile.

captcha
  • Taj per sempre. India e il Tempio d'Oro
    Fondata nel 1903, la catena alberghiera "Taj", simbolo dell'accoglienza indiana, è la più importante dell'Asia. Offre una selezione di autentici Leggi Tutto
  • Malesia: Le isole dei pirati. Quando andare?
    Della Malesia fanno parte centinaia di "Pulau" (isole), quasi 900! Alcune abitate, altre sono ancora inesplorate o disabitate. Le più Leggi Tutto
  • Sri Lanka: “Dillo al Presidente”
    Il presidente dello Sri Lanka Maithripala Sirisena dà una spinta concreta allo sviluppo della provincia del Nord incaricando i suoi Leggi Tutto
  • 1
  • 2
  • 3
Italian English Spanish